CHI DIAMINE SONO?

Se il mio blog si chiama “Chiamatemi Lucrezia”, è evidente che il mio nome di battesimo è un altro. Ed è Fabiana, assai più insulso di Lucrezia, potete dirlo. Non brutto certo – i miei sarebbero sempre potuti incappare in Addolorata, Immacolata o Crocifissa – ma insulso. Che non sa di nulla, insomma. Il mio è uno di quei nomi che lo pronunci e pensi; “Vabbè, è un nome”.  Come Bobby, per un cane.

A far di me qualcuno che lasci il segno ci ha però pensato il carattere, e che carattere! Detto in poche parole, sono una gran rompipalle. Una a cui non va mai bene nulla, che non sopporta nessuno e che ha da ridire sempre su tutto e su tutti, e possibilmente per ultima. Non si conoscono infatti  persone che possano vantarsi di aver avuto l’ultima parola con me. O se ci sono, non possono più raccontarlo, ahiloro!

Al di là di quest’attimo di onnipotenza, dietro a questa pellaccia dura e piuttosto figa si nasconde una giornalista (ho lavorato per il quotidiano Libero, Adnkronos, Noiroma.it – giusto per citare i più noti) dal passato glorioso (grazie a quel viver di un Marrazzo me la sono spassata pure io per qualche mese tra tv – Annozero, Porta a Porta, La vita in diretta, Unomattina – radio – Teleradiostereodue – e giornali), a tratti scrittrice (invento racconti noir che qualcuno prima o poi pubblicherá), ma con un ordinario, quanto piatto,  presente da impiegata  (perché in qualche modo tocca pur sopravvivere!).

Se volete seguitemi su twitter @fab_fer31.

Per commenti, critiche, apprezzamenti, o semplicemente per lasciare una vostra traccia, scrivete qui:   https://chiamatemilucrezia.wordpress.com/the-guestbook/ o inviate una mail a: chiamatemilucrezia@libero.it

Fabiana

_____________________________________________
 Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome, che possono anche non essere pubblicati insieme al commento postato dall’utente, mentre l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog, in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003.

5 pensieri su “CHI DIAMINE SONO?

    • Vero, ma infatti il nome del blog è “Chiamatemi Lucrezia”, non “Chiamatemi Lucrezia Ferri…”! Non sarebbe mai potuto esserlo, col cognome Lucrezia perde qualsiasi connotazione “cattiva”…e non va assolutamente bene! 🙂

      Mi piace

  1. Sicuramente irriverente, battuta pronta e (all’occorrenza) terribilmente sferzante, mi piace il tuo stile che ha il pregio di unire il dono della sintesi (di cui sono totalmente sprovvisto) con una prosa brillante, per giunta provvista di un discreto senso dell’ironia (intinto nella soda caustica). Sono pregi che si apprezzano sempre in una persona… Stavo per dire “intelligente”, ma è ovvio che tutti ci reputiamo tali e nessuno sarebbe mai disposto ad ammettere il contrario.
    Davvero una piacevole scoperta… insieme ad una certa curiosità per quei tuoi racconti noir, che difficilmente avrò il piacere di poter leggere.

    P.S. ‘Fabiana’ è un nome bellissimo e nient’affatto insulso.
    Poi, i nomi sono come gli abiti fatti in serie: bisogna saperli portare, per renderli interessanti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...