“La foto del profilo è come fosse il tuo biglietto da visita”…e meno male!!!

ogni-scarrafone

Le foto su Facebook. Parliamone.

Parliamo di quegli obbrobi che riuscite a pubblicare senza alcun ritegno. Approfondiamo il perchè, perchè cribbiodidiosantissimo decidete di farvi volontariamente del male mettendole come immagini del profilo…ma  nun ve vergognate? La vostra vita sociale, dico io,  non vi interessa proprio?! Voi. Voi, ce l’ho proprio con voi che leggete…perchè non vorrete mica credere di essere gli unici ad avere un immagine del profilo normale?!

Sull’argomento hanno spremuto le loro meningi, prosciugato le stilografiche e blaterato a vanvera fior fior di studiosi. E tutti sono giunti alla stessa conclusione: sui social network si tende a pubblicare foto che ci facciano apparire al meglio… E meno male! A quegli emeriti cervelloni devono essere sfuggite parecchie immagini però, sennò nun se spiega!

Perchè, sappiatelo, da quei quadretti virtuali siete in grado di far uscire qualunque cosa: sorrisi sbilenchi, brufoli in standing ovation. Per non parlare poi delle foto in costume: la primavera è appena iniziata, ma io già tremo. Il mio stomaco trema. Panze strabordanti, zamponi con le lenticchie fuori stagione, tette mosce, posizioni aberranti! Abbiate pietà di noi, perlamiseriasciancata! Io non dico che dobbiate essere tutti belli, strasistemati, o in grado di compiere miracoli con Photoshop…però diamine, manco così!

E la cosa che più di tutte mi manda in bestia è leggere i commenti. “Sei bellissima”, “Fantastica”, “Dio come stai bene!!”. Bene. Bene una cippalippafritta.  Roba che manco Andrea Bocelli potrebbe scrivervi tante corbellerie tutte insieme! No ragazzi miei, non vi illudete. E fatevene una ragione: ve stanno a pià ‘n giro!!!

Altra categoria da prendere a gengivate in testa quelle cretine che mettono in mostra tette, culi o facce languide e poi piagnucolano: “Uffa, credono che io sia una tipa facile solo perchè ho pubblicato la mia foto nuda!!”. Cara la mia Rita Levi Montalcini mascherata da cagna, non so se te ne sei accorta, ma da una foto è un tantino difficile immaginare le tue dotte disquisizioni sulla fisica quantistica applicata alle tecniche di maquillage neozelandese! Copri le tettine e vedrai che, prima di chiederti quanto prendi, proveranno  almeno a domandarti l’età…!

Falsi come la maggior parte delle Luis Vuitton che si vedono in giro pure quelli che commentano con entusiasmo ed enfasi – sputacchiando complimenti a uffa –  le foto dei bambini…per il solo fatto che sono bambini.  “Ma i bambini so’ tutti belli!”, dicono.

Ma che cosa stracavolo state dicendo??!

Sfatiamo ‘sto mito, per favore, e guardiamo in faccia la realtà: i bimbi brutti esistono, e – che si sappia – è molto più probabile incontrare un bimbo brutto che un Principe Azzurro libero e disponibile!!! Che poi ogni scarrafone sia bello a mamma soja è vero ed è giusto, ma non sbrodolatevi per bimbi che non sono i vostri. E che sono oggettivamente bruttini.

Pure perchè brutto non vuol dire mica che sia per forza anche sporco e cattivo…!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...