Siori e Siore vi presento lo Sceriffooooo!!!

sceriffoOggi voglio rendervi partecipi di un mio piccolo dramma. Chi mi conosce sa benissimo quanto io possa essere intollerante. Praticamente a tutto. Non tollero chi strilla, non tollero chi si veste male, chi fischia, chi tira su il naso, chi fa tic tic con la penna, chi mi interrompe quando parlo, chi va piano in macchina, chi mi supera a destra, chi parla troppo lentamente…

Per la legge del contrappasso, di dantesca memoria, il destino mi ha però voluta punire, costringendomi a trascorrere intere giornate lavorative con un individuo che definire fastidioso è poco.

Siori e siore, vi presento lo Sceriffo!!!

Lo Sceriffo è un uomo a metà, quasi una figura mitologica: mezzo guardia giurata, mezzo supereroe (rigorosamente con l’iniziale minuscola). E’ uno di quegli uomini che, pur non suscitando alcun interesse tra le persone che lo circondano (tra cui me, tapina!), muore dalla voglia di raccontare a chicchessia episodi scialbi della sua vita ordinaria. Muovendo puntualmente in me una SOLA, GRANDE domanda:

“Ma sti gran caxxi??!”

Lo Sceriffo è un uomo che gli altri li guarda dall’alto verso il basso, è uno che vuole assolutamente far sapere a tutti che alla comunione del figlio avranno un “centinaro de invitati” ( ‘na cosa de classe!!), o che “stacco mo’ da qui e me tocca arivà a Montelessini (che dove sta, io, ancora mica l’ho capito!). Faccio 14-20, poi domani matina riattacco su aaa Tiburtina”.

Lo Sceriffo è un uomo che, se si parla di ciambelloni, porta il discorso sulla delinquenza perchè deve farti vedere il tesserino del porto d’armi che ha in tasca… E lo fa perchè di fondo non si capacita che uno come lui, che nella vita avrebbe dovuto fare il tenente Colombo inviato a Kabul per liberare ostaggi indonesiani uccidendo a mitragliate i nemici mussulmani, è invece relegato a mera figura di guardia giurata in un posto dove l’attacco più criminale e pericoloso che sia mai avvenuto è quello delle zanzare tigri ad agosto…

Le occasioni per presentarvelo meglio non mancheranno, nel frattempo guardatevi questo video. Lui è esattamente così…! Gesti e discorsi compresi.

http://www.youtube.com/watch?v=dlFuaYPkrqs

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...