Ecco perchè un uomo palesemente bastardo è meglio di un uomo sensibile.

Il rischio più frequente in cui può incorrere oggi una donna in cerca di marito  si chiama UOMO SENSIBILE. Pertanto, donne, diffidate!

Diffidate da chiunque usi definirsi così, perchè, sappiatelo, vi sta mentendo. E cosa peggiore, nella maggior parte dei casi, non lo sta facendo con dolo.  Anzi, visto che mamma-nonna- zia- e- sorella  glielo vanno ripetendo fin da piccolo, lui ora è estremamente e davvero convinto di esserlo.

Ricordate la vecchia storia de “la donna viene da Venere, l’uomo da Marte”? Beh, cribbio, un minimo di fondamento dovrà pure averlo, no? L’uomo sensibile è semplicemente un ossimoro, una contraddizione in termini. In altre parole, una cazzata. E’ un po’ come se vi dicessero di aver visto Balotelli impallidire, Berlusconi vergognarsi, e Bertinotti fare il comunista! Semplicemente nsnoopy2on esiste.

Ma non voglio far la parte della donna acida, un po’ sfigata (ecco, “io- sfigata” è un altro ossimoro), convinta che gli uomini siano tutti bastardi perchè viene da un’infinità di batoste (ok, questo non è un ossimoro…).  Ve lo dico per esperienza personale, e ascoltate qui.

Innanzitutto toccherebbe chiedergli: “Sensibile a cosa?”. Alle altre donne, al calcio, alla luce, alle figure di merda…perchè in italiano il termine “sensibile” prevede nella maggior parte dei casi un dativo: SENSIBILE A…! Se ne deduce quindi che SENSIBILE e basta non vuol dire una cippalippa!

Non solo, ma sappiate pure che definirsi “sensibile” dà all’uomo una doppia possibilità (e a voi una doppia fregatura): si sentirà in diritto di rompervi le scatole con espressoni del tipo: “A che pensi?”, “Spiegami bene cosa intendi, perchè voglio capire”, “Non credi di avermi ferito con il tuo attegiamento…?” – roba a cui noi donne non siamo abituate, perchè, ammettiamolo, i pipponi siamo bravissime ad attaccarne, ma incapaci a sopportarne. Per poi dimenticarsi, lo stesso uomo,  di questa sua tanto decantata sensibilità quando dovrà lasciarvi.

Perchè ricordate: un uomo  sensibile vi scaricherà esattamente come un qualsiasi altro stronzo! E si giustificherà pure dicendovi: ” Beh, sono pur sempre un uomo…!!”.

E’ per questo che vi chiedo: e allora non è meglio interagire con un uomo palesemente bastardo, di cui ormai conosciamo tutto il libretto delle istruzioni (perché ahinoi, per quanto strappato e con qualche pagina mancante, ci viene irrimediabilmente consegnato alla nascita) e da cui non ti aspetti altro che faccia lo stronzo, piuttosto che illudersi di aver accanto una persona taaaaaaanto sensibile, ma che alla resa dei conti si rivelerà un mentecatto come tutti gli altri?

Annunci

4 pensieri su “Ecco perchè un uomo palesemente bastardo è meglio di un uomo sensibile.

    • non sono cazzate.. ti racconto questa mia storia. Ho iniziato a frequentare una donna che, parole sue, è rimasta colpita dalla mia sensibilità (????? non so dove l’avesse vista), e riteneva che avevo quel tipo di sensibilità che hanno solo gli omosessuali. le ho detto subito che chi mi conosce bene sa che non sono una persona sensibile (mia madre in primis, che mi conosce bene, e quando le ho detto di questa donna che mi riteneva sensibile, si è messa subito a ridere), Ho anche aggiunto “è impossibile che tu riesca a trovare un uomo sensibile”. Ho messo subito le cose in chiaro, dicendole di prendermi per come sono, che non sono sensibile ecc. Lei a quel punto mi ha mollato, dicendomi che troverà l’uomo sensibile, perchè secondo lei esiste… le ho fatto un grosso “in bocca al lupo” ma credo che non troverà mai un uomo sensibile.
      ha ragione Lucrezia, non esiste l’uomo sensibile: al massimo è uno che si spaccia per tale. Avrei potuto spacciarmi per tale anch’io con questa tipa, ma ho preferito mettere subito le cose in chiaro per non illuderla e deluderla in seguito.

      Mi piace

  1. Dipende chi è il narratore, cioè collui che esprime questo giudizio.
    Perchè ognuno esprime un proprio parere dal proprio punto di vista e non è una verità oggettiva ma soggettiva.
    Ad esempio come si dice che le bionde sono tutte ***** … andate nei paesi scandinavi a dirlo poi vediamo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...